Come Preparare un Tortino di Finocchi Gratinato

Ben tornati, oggi arrivo in ritardo ma ancora in tempo per la cena con un gustoso tortino di finocchi gratinato.

Un piatto unico perfetto da preparare in anticipo e perché no, ottimo da portare in ufficio.

Un ripieno gustoso e delicato grazie alla provola filante che contrasta la crosticina croccante della gratinatura vi conquisteranno al primo assaggio.

Ingredienti
500 gr finocchi
200 gr provola da latte
200 gr prosciutto cotto
200 gr pane grattugiato
50 gr parmigiano grattugiato
30 ml olio EVO

Procedimento
Lavare e pulire i finocchi quindi tagliarli a spicchi, eliminare la parte interna più dura e separare le foglie.
Cuocere le foglie ricavate dai finocchi al vapore per circa 8 minuti, devono restare ancora croccanti. quindi farli raffreddare completamente.
Appena i finocchi saranno raffreddati passarli nel pane grattugiato e in una teglia 20×20 formare un primo strato di finocchi, continuare con la provola tagliata a dadini e il prosciutto a striscioline quindi formare un altro strato di finocchi.
Continuare così fino ad esaurimento degli ingredienti terminando con uno strato di finocchi.
Mescolare il pane grattugiato avanzato (circa 50 gr) con il parmigiano grattugiato e cospargere in modo uniforme la superficie del tortino, completare con un filo di olio e cuocere in forno già a 200°C per almeno 15 minuti, la superficie del tortino deve essere ben dorata e croccante.
Servire caldo fumante e filante oppure tiepido.

Un piatto da leccarsi le dita, una delicata crosticina che mette davvero appetito e voglia di fare il bis.

Considerate che mio marito non ama particolarmente i finocchi cotti, al contrario di me che li detesto crudi, eppure ha detto che erano buonissimi.