Cucina

Come Preparare Sarde a Beccafico

Le sarde a beccafico sono una gustosa ricetta tradizionale della gastronomia siciliana, che unisce il sapore intenso del pesce a quello di elementi aromatici come il limone e l’alloro.

La preparazione del piatto è di media difficoltà, ma dedicare un po’ di tempo alla sua realizzazione non farà di certo pentire i vostri palati.

Ma passiamo ai fatti

Ingredienti (4 persone):
1 kg di sarde fresche
1 limone
pan grattato
aglio
scalogno
60 gr di capperi sotto sale
40 gr di uvetta
40 gr di pinoli
60 gr. di olive nere
olio extravergine d’oliva
alloro
prezzemolo
sale

Preparazione
Pulire le sarde, rimuovere la lisca centrale e riporle su un ripiano una volta tagliate a metà per lungo;
Snocciolare le olive, affettare 2 spicchi d’aglio e lo scalogno;
Mettere in una ciotola con acqua le uvette e i capperi, scolarli quindi dopo 10 minuti circa;
Tritare i capperi, l’uvetta, i pinoli e il prezzemolo, unendo anche 4 sarde;
Rosolare il pan grattato con un po’ d’olio, e unire una buona parte al tritato precedentemente preparato;
Riporre il tritato sul lato interno delle sarde poste sul ripiano, quindi arrotolarle e infilzarle con uno stuzzicadenti per formare degli involtini;
Sistemare gli involtini in una pirofila, alternando le sarde a foglie di alloro;
Cospargere il tutto con il pan grattato avanzato e versare un mix di olio e limone;
Cuocere in forno a 180°C per 15 minuti circa;
Servire il piatto tiepido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *